Il cinema riparte ma solo all’aperto. La possibilità di riaprire le sale al chiuso dal 15 giugno si è rivelata più formale che sostanziale viste le tante limitazioni, le difficoltà nel gestire il distanziamento negli spazi chiusi e mettiamoci anche una quantità piuttosto limitata di film disponibili. Situazione completamente diversa per le arene all’aperto che, invece, in questa estate bolognese sono destinate a proliferare. Non solo per il ritorno del grande schermo in Piazza Maggiore, su cui in pochi avrebbero scommesso qualche tempo fa, ma per la diffusione di quello che verrà proposto in piazza anche in altri spazi della periferia, a partire dalla nuova arena all’aperto nel campo da rugby del centro sportivo Barca. Anche in epoca di Covid-19, mentre il cinema in Piazza Maggiore era in dubbio, la storica Arena Puccini è stato il primo cinema all’aperto a venire confermato. In via Serlio 25/2 il cinema tornerà domenica 5 luglio per proseguire sino al 10 settembre, con 400 posti a sedere disponibili rispetto ai mille abituali. Come di consueto il programma riproporrà i titoli usciti nelle sale, almeno sino a febbraio quando ogni attività era stata interrotta, unitamente a una selezione dei film più significativi distribuiti in streaming durante il lockdown, per la prima volta in sala. Confermate anche le serate con registi, attori e sceneggiatori per la rassegna “Accadde domani” della Fice, che non si concluderanno a luglio come in passato ma andranno avanti per tutto agosto. Una nuova arena estiva, destinata non solo a film ma anche a spettacoli di comici, da giovedì 18 fa pii il suo esordio a Fico Eataly World. In appena un mese Radio Sata e Alessandro Morandi Berselli, gestore delle sale Chaplin e Fossolo, sono riusciti a mettere in piedi un grande spazio all’aperto all’interno di Fico, vicino al parcheggio di fronte al totem di ingresso, di circa 600 posti. L’Arena Fico sarà aperta tutti i giorni dalle 20 alle 24, almeno sino al 31 agosto. Accogliendo settimanalmente comici come Vito, Cevoli, Manara, Cremona, Lastrico, Anna Maria Barbera e Maria Pia Timo e proponendo proiezioni su uno schermo di 22 x 12 metri, con inizio alle 21,30 e ingresso a 6,50 euro, 5,50 per bambini sotto i 10 anni o medici e infermieri che mostreranno il loro tesserino. Martedì 23 Gianni Morandi introdurrà il film pigliatutto della stagione passata, “Parasite” del sudcoreano Bong Joon-ho, la cui colonna sonora comprende “In ginocchio da te” proprio di Morandi. La rassegna, programma su www.arenafico.it, si apre giovedì 18 con “Tutto apposto”, esordio cinematografico del comico palermitano Roberto Lipari, inviato di “Striscia la notizia”, che sarà presente per introdurre una commedia in cui indossa i panni di uno studente universitario in un ateneo in cui i docenti vendono esami.

Piero Di Domenico