Con le nuove misure prese dal Governo anche a Bologna chiudono musei, biblioteche e archivi. Fino al 3 aprile sipari abbassati in tutti i teatri della città. Confermata la sospensione di tutte le manifestazioni organizzate, di carattere non ordinario, nonché degli eventi in luogo pubblico o privato, ivi compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso