Sabato 11 gennaio nel Santuario della Beata Vergine della Consolazione di Montovolo, alle 16, sarà celebrata una messa in suffragio del conte Cesare Mattei, creatore della celebre Rocchetta, in collaborazione con il gruppo studio Cesare Mattei e il gruppo studio Nuèter. La messa sarà accompagnata dai canti del Coro Gaudium di Gaggio Montano. A seguire sarà possibile visitare la cripta del santuario in compagnia del professor Renzo Zagnoni. Dalle 17 seguirà la presentazione dei nuovi archivi documentali con letture dedicate al conte Cesare Mattei, costruttore di quel bizzarro castello che è la Rocchetta Mattei di Grizzana Morandi, dove visse fino alla morte nel 1896, coltivando quella disciplina che ribattezzò elettromeopatia, con rimedi curativi che spediva in tutto il mondo. Tanto da venire citato da Dostoevskij ne “I fratelli Karamazov” e da essere ospitato a Londra dalla regina d’Inghilterra.