L’Università di Bologna non si ferma e dopo aver portato in modalità a distanza didattica, esami, lauree e i servizi all’utenza, sbarca anche sui social con alcuni appuntamenti culturali, brevi interventi, dialoghi, dibattiti mentre con il proprio Sistema Museale d’Ateneo Unibo contribuisce già al palinsesto quotidiano regionale de “#laculturanonsiferma” con riflessioni sul presente e video sulla storia e sul passato. L’Alma Mater ha poi deciso di animare le community social dei propri canali istituzionali Facebook, Instagram e YouTube con gli interventi di “#UniboSera”, dal lunedì al venerdì alle 21. A cominciare da una prima serie dal titolo “Il tempo dell’attesa”, quanto mai attuale, sul mutamento delle nostre abitudini e le nuove forme di socialità.